Che cos’è il crypto gaming: come scegliere se investire nei giochi su blockchain

Tutto quello che avresti voluto sapere sul crypto gaming: funzionamento di token e NFT e analisi dei rischi di investimento. Scopri il mondo dei giochi blockchain con una guida esperta e investi consapevolmente nel gaming cripto.

Riepilogo contenuti

Play to earn: che cos’è il crypto gaming e come scegliere se investire nei giochi su blockchain

Nel crypto gaming sembra valere un solo motto: “Play to Earn”. Ma quel “giocare per guadagnare”, che sta attirando moltissimi Millennials e Centennials verso l’universo blockchain, porta con sé non pochi pericoli. Primo fra tutti il rischio (non trascurabile) di dipendenza per i giocatori, attratti dalla promessa di facili guadagni; ma, allo stesso tempo, anche l’incognita finanziaria, se investire (tempo e denaro) in progetti, ad oggi, ancora instabili e immaturi.

Qualche numero? Nel terzo trimestre 2021, il settore del crypto gaming ha visto una crescita esponenziale del capitale, con oltre 1 miliardo di dollari di finanziamenti destinati a sviluppatori e aziende specializzate. Un anno dopo, il valore totale dell’operazione è sceso del 19%. Secondo i dati raccolti da CoinMarketCap, il mercato globale dei token dedicati al crypto gaming varrebbe, oggi, oltre 12,8 miliardi di euro.

Stiamo realmente assistendo a un nuovo paradigma di investimento o ci troviamo di fronte ad una bolla speculativa destinata a esplodere? In questo particolare momento di passaggio, noi di Crypto Spaghetti abbiamo pensato di realizzare questa mini guida al crypto gaming, per fare scelte informate e sicure.

 

Che cos’è il crypto gaming e come funziona?

Il crypto gaming, fusione affascinante tra l’universo dei videogiochi e le criptovalute, rappresenta un ecosistema relativamente nuovo, dove l’esperienza di gioco si traduce in opportunità finanziarie tangibili. In termini estremamente semplici, si tratta di giocare per guadagnare criptovalute, introducendo una dinamica economica che va oltre il semplice intrattenimento. Sebbene le monete virtuali siano sempre esistite nel mondo dei videogiochi, con l’avvento della blockchain questo meccanismo ha assunto contorni incredibilmente realistici.

Il gioco come fonte di guadagno

In questo contesto, i giochi “Play to Earn” consentono ai giocatori di accumulare criptovalute attraverso diverse attività. Le monete digitali guadagnate possono poi essere vendute, scambiate o addirittura convertite in valuta tradizionale. L’idea di trasformare il tempo dedicato al gioco in un’opportunità di guadagno reale ha catalizzato l’attenzione di una nuova generazione di giocatori e investitori.

Come funziona un crypto game?

Accumulando vittorie o semplicemente prendendo parte al gioco, i crypto gamers hanno la possibilità di acquisire asset digitali come, ad esempio, gettoni NFT (Token Non Fungibili) o criptovalute, che successivamente diventano di proprietà del giocatore stesso. In breve, il crypto gaming sfrutta la blockchain e gli NFT per trasformare l’atto di giocare in un’attività economica, aprendo le porte a nuove possibilità di guadagno e interazione all’interno di mondi virtuali.

Che cos’è un NFT?

Un NFT, o Non Fungible Token, è di fatto un asset digitale unico e non replicabile, registrato su     una blockchain. Al contrario delle criptovalute tradizionali, che sono fungibili e possono quindi essere scambiate a parità di valore, gli NFT funzionano come atto di proprietà di un  bene unico che certifica la proprietà di un elemento come, ad esempio, un’opera d’arte, un video, un gioco o anche un terreno virtuale.

Immagina di possedere un’arma particolarmente rara e potente in un gioco online. Questa arma, insieme a tutte le sue caratteristiche, è registrata come un NFT. Quindi, sei l’unico proprietario di quella specifica arma nel mondo del gioco; e puoi anche venderla o scambiarla con altri giocatori come una proprietà digitale.

 

Token e NFT nel crypto gaming: cosa sono?

Ciò che rende, quindi, possibile questo connubio tra gioco e finanza è l’utilizzo della tecnologia blockchain e degli NFT. Questi token conferiscono unicità e proprietà certificata agli oggetti di gioco, siano essi armi, abiti o qualsiasi altro elemento.

La blockchain, essendo un registro distribuito e immutabile, offre una trasparenza e una sicurezza fondamentali per gestire le transazioni di criptovalute all’interno dei giochi.

I giochi “Play to Earn” si basano, quindi, sull’utilizzo di token, che funzionano da valuta digitale all’interno dell’ecosistema del gioco. Questi token, spesso creati attraverso blockchain dedicate, possono rappresentare una vasta gamma di valori e utilità. Alcuni possono essere scambiati direttamente su piattaforme Cex o Dex, consentendo ai giocatori di trasformare il proprio guadagno virtuale in valuta spendibile nel mondo reale, creando quindi un valore intrinseco e reale all’interno dei mondi virtuali.

I giocatori non solo guadagnano esperienza di gioco, ma accumulano anche ricchezza digitale sotto forma di token e NFT. che diventano veri e propri beni con un valore di mercato.

Questa intersezione tra gioco e investimento è ciò che rende il crypto gaming così rivoluzionario, seppure ancora profondamente instabile nei suoi meccanismi finanziari, i giocatori diventano investitori e gli investitori possono guadagnare attraverso la loro esperienza ludica.

 

Quali sono i Token e gli NFT più utilizzati oggi nel crypto gaming?

Nel vasto panorama del crypto gaming, diversi token e NFT si stanno facendo notare per la loro popolarità. Li citiamo in questo articolo non tanto perché li consideriamo i “migliori progetti” in cui investire attualmente, ma piuttosto perché sono quelli che stanno generando il maggior coinvolgimento tra gli appassionati. Eccone alcuni:

  • Axie Infinity (AXS): ha rivoluzionato il concetto di Play to Earn, permettendo ai giocatori di guadagnare reale valore attraverso il possesso e lo scambio delle proprie creature Axie.

Token principale: AXS.

  • BattleFly: fonde il gaming con gli elementi DeFi, consentendo ai giocatori di ottenere ricompense e guadagnare token attraverso le proprie gesta in-game.

Token principale: BFLY.

  • Alien Worlds: propone un’esperienza di mining decentralizzato, con i giocatori che competono per risorse e ricompense tramite NFT.

Token principale: Trilium (TLM).

  • DeFi Kingdoms: con una struttura basata sulla finanza decentralizzata, DeFi Kingdoms offre opportunità di guadagno sia attraverso le attività di gioco che le dinamiche finanziarie

Token principale: JEWEL.

  • Illuvium: si distingue per la qualità grafica e l’uso di creature NFT, offrendo ai giocatori una dimensione di gioco immersiva e ricca di possibilità di guadagno.

Token principale: ILV.

 

Crypto gaming coins: definizione e funzionamento

Le gaming coins hanno un ruolo fondamentale negli ecosistemi di gioco basati su blockchain.  Queste valute digitali, comunemente emesse attraverso Initial Coin Offerings (IGO), sono concepite per essere utilizzate esclusivamente all’interno degli specifici ambienti di gioco. Queste coins operano su una rete blockchain, assicurando la trasparenza e la tracciabilità delle transazioni. Spesso agiscono come valuta principale all’interno di un gioco, consentendo agli utenti di acquisire oggetti, sbloccare livelli e partecipare a eventi speciali all’interno dell’ambiente virtuale.

Un esempio di crypto gaming coin è rappresentato dai “V-Bucks” utilizzati in Fortnite. Nonostante Fortnite non adotti la tecnologia blockchain, il suo sistema di valuta virtuale segue un principio simile. I giocatori possono acquistare V-Bucks con denaro reale e impiegarli per ottenere skin, danze e altri oggetti nel gioco. Questa dinamica evidenzia come il  concetto di valuta virtuale stia permeando anche giochi non basati su blockchain, anticipando forse una tendenza futura.

Le caratteristiche di un buon crypto game

Un crypto game di successo, e quindi interessante anche come investimento, si dovrebbe distinguere per alcune caratteristiche chiave che plasmano l’esperienza degli utenti (e dei finanziatori).

Ecco alcuni elementi cruciali che aiutano a individuare un buon crypto game:

 

  • Token e NFT integrati: un crypto game di successo dovrebbe incorporare token e NFT in modo intelligente nel gameplay, offrendo agli utenti la possibilità di possedere e scambiare asset digitali in modo naturale, senza forzature;
  • Sistema di tokenomics chiaro e ben strutturato: regole di guadagno trasparenti e ben definite contribuiscono a un’economia di gioco sana, incentivando la partecipazione degli utenti e fornendo una chiara roadmap per il guadagno di token.
  • Gioco divertente e coinvolgente: un buon crypto game dovrebbe essere intrinsecamente divertente, andando oltre la semplice logica economica. L’elemento ludico è fondamentale per mantenere alta l’attenzione dei giocatori nel lungo periodo.
  • Community attiva: un buon crypto game dovrebbe promuovere una community coinvolgente, in cui i giocatori possono interagire, scambiare esperienze e partecipare a eventi all’interno e all’esterno del gioco. L’abbandono massivo di un gioco può avere effetti negativi sulla sua economia e sul valore degli asset digitali.
  • Gioco costruito su una solida blockchain: la sicurezza degli asset dei giocatori è di primaria importanza. Un crypto game deve essere costruito su una blockchain robusta, garantendo transazioni sicure e proteggendo l’integrità degli asset digitali.

 

I rischi di investire nel gaming crypto

Ogni investimento, compreso quello nel mondo del crypto gaming, è permeato da una certa dose di incertezza. Nel valutare l’opportunità di investire, è essenziale comprendere i rischi specifici che caratterizzano questo settore in evoluzione.

Esaminiamo in dettaglio le potenziali sfide:

 

  • volatilità delle crypto gaming coin: le valute digitali utilizzate all’interno dei giochi blockchain sono soggette a variazioni di valore estremamente rapide e significative. La loro volatilità può essere influenzata da fattori come la popolarità del gioco, le decisioni degli sviluppatori, gli eventi di mercato e le tendenze più ampie nel settore delle criptovalute. Gli investitori devono essere pronti ad affrontare fluttuazioni imprevedibili che possono incidere sul valore dei loro asset digitali;
  • sicurezza dei giochi: la sicurezza è un fattore critico nel mondo del crypto gaming. Gli attacchi informatici, le frodi e le vulnerabilità nei protocolli di sicurezza possono mettere a rischio gli asset digitali degli utenti;
  • sostenibilità dei giochi: la longevità di un gioco crypto è un fattore determinante per i suoi investitori; i giochi dovrebbero, infatti, attirare e mantenere attivi un certo numero di utenti nel tempo. Tuttavia, la rapida evoluzione delle tecnologie e delle preferenze dei giocatori può minare questo fattore. Investire in un gioco che perde via via popolarità potrebbe comportare perdite significative;
  • mancanza di regolamentazione: il settore del gaming crypto è ancora in evoluzione e la mancanza di una regolamentazione chiara può esporre gli investitori ad altri rischi. Senza norme prestabilite, gli utenti possono incappare più facilmente in controversie o problemi legali;
  • conoscenza del mondo crypto: per gli investitori meno esperti in criptovalute, la necessità di comprendere gli aspetti tecnici dei giochi blockchain e delle crypto coins può rappresentare un ulteriore rischio.

 

L’intero comparto NFT/Metaverso/Play to Earn rappresenta una rivoluzione; tale rivoluzione ha bisogno dei suoi tempi per formalizzarsi. Al momento abbiamo assistito a numeri enormi in termini di liquidità immessa (in bull market), che non erano in alcun modo giustificati o sostenuti dalla necessaria innovazione tecnologica.

Per investire in questi progetti è necessario essere informati, serve consapevolezza e un’analisi attenta e approfondita.

 

“Play to Eran” o ‘Play and Earn”? Un nuovo modello in evoluzione

 

Nel panorama del crypto gaming, la distinzione tra giochi “Play to Earn” (o P2E) e giochi “Play and Earn” ha delineato, recentemente, un cambiamento significativo nella percezione dei giocatori rispetto al concetto di guadagno all’interno di un universo di gioco. Inizialmente, con l’avvento del crypto gaming, il modello “Play to Earn”, cioè giocare per guadagnare, ha preso piede, proponendo un sistema in cui i giocatori potevano ottenere criptovalute svolgendo attivamente compiti all’interno del gioco. Come sopra spiegato, si guadagna partecipando a missioni, conquistando livelli o tramite la creazione/possesso di asset digitali. Tuttavia, i popolari giochi P2E hanno perso, via via, il coinvolgimento degli utenti, insieme ad un rapido calo dei guadagni. E questo perché sono stati messi da parte concetti fondamentali, quali il design del gioco, il divertimento e l’esperienza utente. Perché dovresti giocare se non è divertente?

Si è andato, così, delineando un nuovo modello definito “Play and Earn”, cioè gioca e guadagna: si torna, così, a mettere al centro il divertimento, introducendo allo stesso tempo la possibilità di ottenere ricompense anche quando il giocatore è offline. Questo può avvenire attraverso meccanismi come il possesso di asset digitali, che generano rendite passive, o la partecipazione a sistemi DeFi (Decentralized Finance) integrati nei giochi. In questo modo, il giocatore può guadagnare anche se non interagisce attivamente con la piattaforma di gaming.

La transizione da un modello all’altro sembra riflettere una maturazione nell’industria del crypto gaming, che cerca di rendere l’esperienza più accessibile e accattivante. Gli sviluppatori hanno, quindi, cercato di favorire una partecipazione a lungo termine dei gamers, andando oltre la dipendenza. Questo cambiamento risponde anche alle crescenti preoccupazioni sulla sostenibilità economica dei giochi blockchain, nonché alle mutevoli esigenze dei giocatori.

 

Vuoi approfondire l’argomento? Chiedi consiglio ai professionisti Crypto Spaghetti

L’investimento nel gaming crypto offre opportunità di guadagno, ma è fondamentale che gli investitori siano consapevoli e pronti ad affrontare i rischi specifici di questo settore in evoluzione. La diversificazione, la ricerca approfondita e la consapevolezza dei fattori di rischio sono essenziali per un approccio informato e prudente.

Il team Crypto Spaghetti è composto da esperti di settore: dalla consulenza alla formazione sul mondo crypto, i nostri professionisti offrono servizi davvero a 360 gradi.

Abbiamo investito in #progetti pre sale importanti e ben costruiti e continueremo a farlo; vuoi essere dei nostri? Unisciti alla nostra community e iscriviti alla Newsletter.

 

Per informazioni e consulenza su progetti di crypto gaming, contatta il nostro Team

 

 

Newsletter

Vuoi rimanere informato?
Iscriviti alla Newsletter

Accetto i Termini di servizio e l’Informativa sulla privacy

INFO

Privacy Policy

Crypto Spaghetti è un sito di proprietà di VM Techwise Solutions Ltd © 2023 Tutti i diritti sono riservati.

This is a staging enviroment